Chat with us, powered by LiveChat
AfricaDestinazioni

Vacanze sub in Madagascar: Nosy Be, il paradiso delle immersioni

A poca distanza dalla costa settentrionale del Madagascar sorge l’isola di Nosy Be: una tappa obbligata durante le vacanze sub in Madagascar, un vero e proprio paradiso per gli amanti delle immersioni così come per i non sub che vogliono vivere esperienze straordinarie a contatto con il mare e i suoi abitanti.

Con oltre 50 punti di immersione, ognuno con un diverso grado di difficoltà, Nosy Be è una delle mete preferite dai sub di tutto il mondo ma anche l’ideale per chi vuole praticare snorkeling e whale watching per ammirare balene e megattere e nuotare con i delfini nel loro habitat naturale.  

Lungo le sue coste si trovano numerosi villaggi di tour operator italiani e diving che parlano la nostra lingua e vi accompagneranno alla scoperta di questo angolo di mondo in cui si respira pura magia.  

Da Nosy Be si può raggiungere agevolmente Diego Suarez e la sua meravigliosa e bianchissima baia pan di zucchero, tappa di partenza per numerose escursioni terrestri nella natura.  

Se sceglierete di vivere una delle nostre vacanze sub in Madagascar e in particolare a Nosy Be, vi innamorerete di questa isola, della sua natura rigogliosa, del suo mare cristallino abitato da balene e delfini e del fondale che custodisce veri e propri tesori della flora e fauna sottomarina.  

Vacanza sub Madagascar

Le esperienze da non perdere a Nosy Be

Il mare immacolato di Nosy Be è sicuramente la maggiore attrazione dell’isola; da non perdere Andilana Beach, una spiaggia incontaminata in cui è possibile ammirare il fenomeno unico delle maree.  

Le immersioni negli stupendi fondali di Nosy Be vi regaleranno emozioni indescrivibili ed incontri speciali con tartarughe, mante, barracuda, balene, squali balena e delfini.  

In questo articolo vi abbiamo già dato dei consigli su come e quando organizzare le vostre vacanze sub in Madagascar. A Nosy Be in particolare, è possibile fare immersioni e snorkeling tutto l’anno, con caratteristiche e dettagli diversi in base ai mesi, alle condizioni dell’oceano e alle vostre preferenze. 

Da agosto ad ottobre per esempio è il periodo migliore per avvistare le megattere; qualsiasi amante del mare, che sia un sub oppure semplice appassionato, potrà vivere un’esperienza indimenticabile accanto a questi splendidi giganti del mare.  

Da novembre a gennaio, prima del periodo dei cicloni, la presenza di plancton e l’acqua che raggiunge temperature più alte, creano l’habitat perfetto per l’avvicinarsi di comunità di squali balena alle coste di Nosy Be.  

Con un po’ di pazienza e di fortuna è possibile avvistare anche esemplari di squali chitarra, leopardo e pinna bianca.  

Altro elemento caratteristico dell’isola di Nosy Be gli oltre 900 ettari di mangrovie, che ospitano una ricchissima comunità di crostacei e molluschi. 

Tra i luoghi migliori dove fare immersioni a Nosy Be ricordiamo Gran Banco Esterno, Nosy Iranja, Manta Point, Banco Rosy, Banco Cousteau e Banco delle Gorgonie. 

Gran Banco Esterno si trova al confine tra le basse acque di Nosy Be e quelle profondissime del Canale di Mozambico, che separa l’isola del Madagascar dalla terraferma. Qui gli appassionati di immersioni potranno incontrare pesci di grandi dimensioni come cernie giganti, tonni e squali grigi e vivere l’ennesima grande esperienza a contatto con il favoloso mare di Nosy Be.  

Anche l’entroterra dell’isola custodisce angoli di bellezza autentica, tra coltivazioni di ylang ylang, canna da zucchero e vaniglia.

Da non perdere una visita a Hell Ville, la capitale dell’isola. Si tratta di una delle città coloniali più antiche di tutto il Madagascar con un animato centro ricco di negozietti e caffè in cui acquistare artigianato locale e gustare le specialità mogadisce. La pittoresca città coloniale ospita un mercato coperto meraviglioso, dove potrete entrare in contatto con le tradizioni e i sapori locali prima di concedervi un’altra esperienza speciale a contatto con il mare.  

Sull’isola non mancano le tracce dell’antica popolazione Sakalava che abitava questi luoghi durante il 1700. Molte di queste sono custodite all’interno del museo Sakalava e Antankarana che testimonia la storia e le tradizioni delle due maggiori tribù mogadisce. Da vedere anche l’Albero Sacro, un gigantesco Ficus dalle radici aeree che occupano oltre 50 metri di diametro, considerato uno dei maggiori luoghi di culto dell’isola.  

A proposito di natura l’area verde più interessante del Madagascar è la riserva integrale di Lokobe: un habitat naturale di circa 750 ettari, nel sud dell’isola di Nosy Be, che rappresenta ciò che rimane della foresta pluviale che prima ricopriva l’intera isola.

Al suo interno è possibile vivere un safari fotografico insieme ai più piccoli alla scoperta di piante e animali unici al mondo, tra lemuri, palme, camaleonti, serpenti e tartarughe.

Vacanze sub in Madagascar: escursioni in barca da Nosy Be

Se durante le vostre vacanze sub in Madagascar non volete limitarvi alla scoperta di una sola isola, sappiate che dalla vivace e animata spiaggia di Madirokely è possibile noleggiare delle imbarcazioni per spostarsi fino alle isole minori che circondano Nosy Be.  

Tra queste vi consigliamo Nosy Kombe, l’isola dei lemuri che ospita anche tartarughe giganti e camaleonti e Nosy Tanikely, riserva marina protetta famosa per lo snorkeling alla scoperta della splendida barriera corallina.  

Da non perdere anche Nosy Sakatia, la seconda isola più grande della costa occidentale di Nosy Be da cui dista circa 3 chilometri. Famosa anche con il nome di isola delle orchidee ed è il luogo ideale per vivere esperienze come le immersioni subacquee e ammirare numerose specie di pesci tropicali. Il fondale più affascinante è quello delle Grotte di Sakatia, profonde oltre 25 metri e ricco di pesci tropicali, spugne, coralli e alcionari. 

Merita una visita anche Nosy Iranja, famosa le colonie di tartarughe che ospita. Formata da due piccole isole, Nosy Iranja Bè e Nosy Iranja Kely, collegate tra loro da una lunga striscia di sabbia bianchissima, è circondate da acque limpide che custodiscono una barriera corallina ricca e viva in cui ammirare pesci tropicali e stelle marine di ogni dimensione. 

Nosy Be e le isole vicine vi aspettano per vivere un’esperienza indimenticabile: non vi resta che scoprire le nostre offerte per le vacanze sub in Madagascar e prepararvi a vedere con i vostri occhi quante meraviglie custodiscono le acque di questo Paese straordinario!

DiveCircle