Chat with us, powered by LiveChat

Italia

Diving TipsEuropa

Estate 2020: è tempo di riscoprire le immersioni subacquee in Italia

vacanze-sub-in-Italia

Un mix di ricordi e nostalgia rompe d’improvviso la routine quotidiana, mentre alla radio passa una canzone che sembra quasi ironica ai tempi del Covid-19, una canzone che parla di estate, di mare e di spensieratezza…

“Spiagge
Immense ed assolate Spiagge già vissute Amate e poi perdute
In questa azzurrità
Fra le conchiglie e il sale Tanta la gente che
Ci ha già lasciato il cuore”

E’ fine maggio, l’aria è già calda e anticipa l’estate. I nastri gialli e neri della Polizia penzolano all’ingresso delle spiagge. Il mare è di una trasparenza mai vista, è calmo…pazientemente aspetta che l’uomo torni a vivere le sue spiagge.

“Mare Nostrum”, viaggi sub e immersioni subacquee ai tempi del Covid- 19

E’ un’estate che parte a rilento quella dell’Italia ai tempi del Covid-19. Alcune Regioni timidamente tentano la riapertura, altre apriranno a breve. Questa sarà sicuramente un’estate da ricordare e sarà anche l’estate giusta per riscoprire il “Mare Nostrum”.

Il Mar Mediterraneo profuma di storia, di civiltà antiche, di grandi esploratori e di paesaggi meravigliosi, incastonati tra spiagge dorate, verde macchia mediterranea, svettanti faraglioni e colorati paesini arroccati sulla terraferma.

Ma le vere meraviglie segrete del Mediterraneo sono sott’acqua, tra i fondali ricchi di mistero, tra siti archeologici sommersi, grotte, vulcani sottomarini, relitti e drop-off mozzafiato.

L’Italia, con i suoi 7.456 km di costa, offre ai sub immersioni uniche e variegate.
Toscana, Sicilia, Sardegna, Campania e Puglia offrono le immersioni più affascinanti della Penisola, grazie ad esperienze uniche attentamente selezionate da DiveCircle.

Viaggi per sub in Italia

In Toscana è possibile immergersi facilmente al relitto di Pomonte, nell’Isola d’Elba, e anche i non sub possono fare una facile nuotata da riva per ammirare il mercantile naufragato negli anni ’70. Senza dimenticare anche la bellezza toscana dell’Isola del Giglio e le immersioni uniche al mondo all’interno di una Spa, a Grotta Giusti, circondati dalle calde acque termali.

I colori sgargianti dei coralli rossi di Capo Palinuro e i resti archeologici sommersi di Baia sono tra gli spot di immersione più belli della Campania mentre, dal lato opposto della Penisola, le Isole Tremiti regalano un’esperienza diving dall’atmosfera isolana, tra secche e relitti.

Ma senza dubbio il ruolo da protagoniste è della Sardegna e della Sicilia!

La Sardegna è il regno dei Delfini, che possono essere avvistati costantemente al largo di Golfo Aranci, dando anche vita a iniziative eco-friendly per la protezione di questi amorevoli e giocosi mammiferi.

E poi la Sicilia, un vero e proprio mondo se stante attorno a cui ruotano altre piccole isole, come fossero satelliti che ruotano intorno ad un pianeta. Questo è il regno delle Isole Egadi e la “cattedrale” di Marettimo, delle Isole Eolie, di Ustica con i suoi fondali neri e vulcanici, di Lampedusa dove le barche sembrano volare sull’acqua e non solo galleggiare, di Linosa con le cadute vertiginose e basalti colonnari e Lampione dove è possibile fare immersioni sub con lo Squalo Grigio.

Estate 2020: prenota la tua vacanza sub in Italia

Ogni angolo d’Italia regala esperienze ed emozioni uniche, anche ai sub…e forse l’estate 2020 sarà l’occasione giusta per prenotare una vacanza sub per riscoprire le bellezze di casa nostra.

E per tornare a vivere quelle spiagge raccontante nelle canzoni d’altri tempi, che ci hanno fatto innamorare da ragazzi e che riportano ancora oggi alla mente il profumo del mare, l’emozione delle prime immersioni subacquee, la sensazione del sale e del sole sulla pelle.

DestinazioniEuropa

Viaggi per sub a Lampedusa, un gioiello nel Sud del Mediterraneo

Lampedusa

Gli amanti del mare non possono non amare Lampedusa, un’isola che unisce bellezza delle spiagge e magnifici punti di immersione. In molti la scelgono per i loro viaggi per sub a Lampedusa. Sono pochi i luoghi al mondo dove è possibile incontrare una tale ricchezza dei fondali e varietà di pesci: grotte sommerse, pareti ricoperte di spugne, cernie, ricciole, dentici sono solo alcune delle meraviglie che potrete ammirare facendo viaggi per sub a Lampedusa, nelle splendide acque del Mar Mediterraneo.

Oltre alla fauna marina, le immersioni diventano particolari, per via della conformazione dell’isola sia fuori che sott’acqua, come per esempio accade nella zona dei faraglioni.

Viaggi per sub a Lampedusa, zone di immersione

L’isola offre numerosi e suggestivi punti di immersione dove il tempo sembra essersi fermato e i pesci sono i veri padroni del mare: uno di questi è “La Madonnina del mare”. Si racconta che all’incirca nel 1980, un celebre fotografo subacqueo, sia stato vittima di un incidente durante un’immersione, proprio il giorno della processione della Madonna di Porto Salvo, Patrona dell’isola. Fu soccorso dagli isolani e salvandosi per miracolo decise, come ringraziamento, di donare all’isola, a simbolo di protezione per tutti i sub e gli amanti del mare, la statua rappresentante la Madonna con Bambino.

Oggi, alla profondità di circa 16 metri, si può trovare un “arco”, dove ai piedi è stata collocata la statua di bronzo.

Altre zone dove è possibile immergersi durante i viaggi per sub a Lampedusa sono:

  • Scoglio Pignata: l’immersione comincia ad una distanza di 20 metri dalla formazione rocciosa; il fondale è ricco di grossi massi di forma circolari levigati dalle correnti sottomarine dove non è difficile incontrare grossi trigoni.
  • Punta Cappellone: la zona è ideale per realizzare splendide fotografie. L’immersione termina con la risalita in un particolarissimo cunicolo verticale che sale per una decina di metri.
  • Taccio Vecchio: noto come “il paradiso dei sub”, in questo luogo è possibile effettuare immersioni semplici e rilassanti ed ammirare murene, cernie, pesci pappagallo, triglie e nudibranchi. La zona più particolare di questa immersione è una grotta a cui si accede attraverso una sorta di imbuto capovolto. Immaginate il gioco di colori a cui danno vita i raggi di luce che filtrano attraverso l’apertura posta alla sommità! Un vero spettacolo.
    All’interno della grotta è possibile fare incontri con triglie, magnose (dette cicale), qualche aragosta e una stella marina molto particolare detta “serpentina” che renderà spettacolare la vostra esperienza diving a Lampedusa
  • Lampione: quella di Lampione è definita come una delle immersioni più belle e suggestive del Mediterraneo. L’immersione comincia a circa 20 metri di profondità dove si trovano una serie di grandi massi pieni di rientranze che sono vere e proprie tane per una miriade di esemplari marini: saraghi, murene, corvine, cernie, dentici, ecc. Ma siamo solo all’inizio, in quanto scendendo ancora più giù, verso i 40 metri, si possono fare incontri con pesci più lunghi e grossi di noi umani, come ricciole, cernie, ecc. Ma il bello arriva ancora oltre, intorno ai 60 metri, dove con un po’ di fortuna, potrete ritrovarvi di fronte allo spettacolare incontro con gli squali grigi.
viaggi per sub italia
Una vacanza a Lampedusa, oltre le immersioni e le spiagge spettacolari, nasconde molte altre meraviglie come per esempio lo spettacolo delle uova di tartarughe marine, che a centinaia si schiudono sulla spiaggia dell’isola.

Scopri i tesori di quest’isola prenotando subito i tuoi viaggi per sub a Lampedusa con DiveCircle e visita un gioiello di sabbia e scogli che più a sud non si può!